Scelgo Paul Smith per il Guggenheim

Al Guggenheim di Venezia ci vado una volta all’anno. Da qualche anno è diventato un appuntamento fisso a cui non riesco rinunciare.

Quando ci si avvicina alla fine dell’inverno e le giornate s’allungano, pregusto già il breve viaggio, dove la lettura di un libro viene intervallata solo dal mio sonnecchiare cullata dal treno.