Ceremony Rosa e pastelli

312_33800136285_9906_nLa cosa bella degli inviti a nozze, quando entrambi o almeno uno dei due sposi è inglese, è che ti puoi sbizzarrire indossando abiti coloratissimi e soprattutto puoi sfoggiare un cappello e sentirti un pochino ad Ascot

All’epoca ero in gran forma (in etichetta il tubino è una 42, ma direi che è più una 40) e, ricevuto l’invito a partecipare al British wedding di una cara amica a Riva del Garda, ho ricercato con cura il mix and match più adatto, partendo, nella scelta dei capi e degli accessori, dallo splendido scialle in seta cruda dai toni ocra, miele e rosa fragola ricevuto in regalo da mia madre poco tempo prima.

Sono particolarmente affezionata a questa foto per tre motivi. Non sapendo di essere ripresa ho evitato la posa, che spesso rende innaturale l’espressività del volto. Ricordo con precisione a chi stavo inviando l’sms: l’uomo che amavo allora e che amo ancor oggi (la nostra è una relazione epistolare e telefonica da circa 20 anni. Prima o poi usciremo da questo empasse… I wish…). Ho abbandonato con grande dolore, per stare al passo con l’evoluzione della telefonia, il mio Motorola Razr fuxia, primo perchè in realtà funzionava benissimo e faceva belle foto e poi perchè era il regalo del mio team quando lavoravo al ristorante Amalfi di Abu Dhabi. Ricordo che in primavera del 2006 in EAU era già diffuso mentre in Italia la distribuzione è stata successiva. Le amichette me lo invidiavano. Fuxia Glittery poi era tropppo carino.

In vista delle nozze, per circa 10 giorni mi sono molto divertita a fare window shopping tra Grado (l’Isola del Sole) e Gorizia e ho acquistato così i vari pezzi del completo che desideravo fosse il più unico possibile. Il risultato finale è stato, vi assicuro, più che apprezzato. ” You are fishing for compliments” mi disse il cugino dello sposo, che purtroppo non assomigliava a Hugh Grant in “4 weddings and a funeral”. Lo sforzo della meticolosa ricerca è stato comunque ben ripagato dalla gioia di una splendida cerimonia.

 

Il completo è composto da due pezzi con accessori: tubino in pura seta ocra/ dorato senza maniche con piccoli spacchi laterali, scollo a barca; fusciacca in pura seta OBI coordinata e ampia sciarpa in seta cruda lavorata nei toni vaniglia, ocra, fragola, rosa; scarpe in pelle e borsa (tela e pelle) Ungaro nei toni fragola e fuxia. Cappello da cerimonia a media tesa con fiocco posteriore nei toni fragola e fuxia.

Taglia: 42
Prezzo: Euro 110 ( abito con cintura in seta OBI =fusciacca giapponese da kimono) Euro 130 (scarpe 38 e borsa Ungaro) Euro 120 (cappello e sciarpone in seta cruda lavorata)

Se ti interessa o se vuoi ulteriori informazioni, compila questa form: