Tempo di rosso, principi e pailettes

Ho vissuto 6 anni della mia vita nella splendida città di Bolzano lavorando come marketing manager alla storica DaunenStep.  Le più preziose collezioni di biancheria per la casa, quelle top di gamma, erano il mio pane quotidiano. Il mio ufficio era un super collage di bozzetti e campionari, con tessuti di straordinaria qualità provenienti da ogni angolo del mondo. Nonostante la variegata offerta e il suo fascino esotico, la mia preferenza cadeva sempre sulle lavorazioni comasche. Sete e tessuti insuperabili.

Correva l’anno 2000, ero in quella che con romantico senno di poi chiamo “fase lustrini”; ambivo in cuor mio a diventare una principessa e amavo il rosso: quello della passione, della luce abbagliante, del fuoco, del flamenco, della forza e dell’eros.

Dunque, camminavo in via Portici frettolosamente (come sempre) presa da mille pensieri quando …. il mondo si è come fermato intorno a me… e la mia vista si è calamitata su quel rosso dirompente e sberluccicante in una delle vetrine della via dello shopping chic a Bolzano.

Mi sono sentita effervescente: moi e quel rosso pieno di pailettes … lo dovevo avere! Mi è bastato entrare… e in men che non si dica quest’abito è stato mio. L’ho indossato in occasione di una cena galante, la “fase lustrini” era anche la “fase caccia al Principe Azzurro” … e l’ho indossato anche in occasione di uno spettacolo di flamenco.

Quanto desidererei indossarlo ancora … diciamo solo che le mie forme si sono generosamente ingentilite… e dunque eccolo qui per voi. Ottima scelta per la vostra “fase lustrini” e, perchè no, soprattutto per la vostra fase “cercasi Principe disperatamente”.

trama semi trasparente in zona vita, meravigliosamente brillante

Taglia 42 elasticizzato

€ 60

Se ti interessa o se vuoi ulteriori informazioni, compila questa form: